logo

IL TERRITORIO

Una terra amica della vite

Ad Ovest si erge la Maiella, con la sua mole imponente innevata fino a primavera. Ad est, in lontananza, nelle mattinate limpide si percepisce chiaramente il luccichio del mare. Proprio nel mezzo, ci stanno le nostre colline. Protette dalla montagna, rinfrescate dal mare, sono da sempre il tempio della vite. C’è un insieme di fattori che rende le colline Frentane particolarmente votate alla viticoltura: il terreno argilloso-calcareo, le correnti d’aria, le notevoli escursioni termiche. Qui la bacca si sviluppa sana, ricca di aromi, con caratteristiche peculiari e tipiche. Accanto ai vitigni tradizionali d’Abruzzo, come il Montepulciano, il Pecorino, la Cococciola, allignano qui perfettamente anche quelli importanti, come il Cabernet Sauvignon, il Merlot o il Pinot Grigio, che ottengono dal terroir un carattere distinto. Dove nascono i vini Fontamara, la terra è amica della vite da secoli.

if you want to display this site properly choose a modern browser, secure and free